Benvenuti su Spazio-Web

Spazio-Web è una guida alla scelta dell’Hosting Provider più adatto alle proprie esigenze e alla creazione del proprio spazio web.

 

Interserver, un host dal rapporto qualità prezzo imbattibile

Interserver, un host dal rapporto qualità prezzo imbattibile

Interserver è un Web Hosting Provider che merita davvero un’analisi dettagliata che ne facciano emergere i pregi. Infatti sotto molti punti di vista surclassa le compagnie più blasonate (perchè più pubblicizzate?), e sembra essere una soluzione ideale per chi inizia, ma al contempo offre soluzioni VPS estremamente personalizzabili per gli utenti più avanzati.

*** Promozione emergenza COVID-19 ***
Un ulteriore motivo per prendere in considerazione Interserver
è la promozione a tempo limitato nell’ambito dell’iniziativa di rimanere a casa durante la terribile emergenza causata dal nuovo Coronavirus. Questa consiste in 3 mesi di hosting iniziali al costo di 1 Dollaro! Successivamente si ritornerà ai prezzi standard già di per sé convenienti, come vedremo. In più bisogna considerare il fatto che si può acquistare un dominio contestualmente al servizio di hosting a 1,99 dollari per il primo anno, praticamente regalato…

Clicca per saperne di più

Interserver ha circa 20 anni di esperienza nel mondo del web hosting. I suoi 4 Datacenter sono situati negli USA ma questo non influisce negativamente sulle le prestazioni nella zona europea, anche grazie al CDN messo a disposizione come è spiegato più avanti.

Prendendo in considerazione l’hosting condiviso, ovvero la soluzione più economica, uno dei grandi vantaggi nello scegliere questo host che salta subito all’occhio è  la possibilità di pagare mensilmente con una convenienza eccezionale, tanto da sospettare che ci possa essere qualche tranello.

La verità è che Interserver sembra avere le carte in regola per essere l’host ideale per molti e capace di sorprendere. A patto di conoscere l’inglese visto che si tratta di una compagnia statunitense. 

Caratteristiche principali

L’Hosting Condiviso proposto da questa compagnia è disponibile con sistema operativo Linux e Windows (quello che sul sito è descritto come Web Hosting ASP.NET). Per utilizzare WordPress bisogna scegliere quello con ambiente Linux ovvero Web Hosting Standard.

L’aspetto che salta subito all’occhio è il prezzo, ovvero 5 dollari se si paga mensilmente e per periodi di fatturazione più lunghi fino a 4 dollari, e al rinnovo non ci saranno aumenti! Il piano è uno solo, contrariamente ad esempio ad A2 Hosting (un altro host tra i più quotati) che ne propone ben quattro. Quest’unico piano però è estremamente completo, ricco di funzionalità e con numero di siti, spazio di archiviazione e traffico illimitati.

Ovviamente il concetto di illimitato è soggetto a condizioni di utilizzo nel rispetto delle politiche di un utilizzo corretto, e scongiura l’eventualità di essere costretti ad acquistare spazio di archiviazione o banda supplementare.

Se il vostro sito o siti dovessero avere tanto successo per cui la RAM e la CPU a disposizione non bastano più si può sempre passare ad un piano VPS a partire da 6 dollari senza subire interruzioni.

Ovviamente sono disponibili i certificati SSL (Let’s Encrypt), molto importanti oggigiorno, indispensabili per i siti di ecommerce e un importante fattore che migliora la SEO, oltre a garantire una maggiore sicurezza per i visitatori.

Il pannello di controllo è il cPanel che è di gran lunga il più utilizzato, e sono disponibili le installazioni in un click di applicazioni come WordPress, Joomla e centinaia di altri script.

Per chi ha già dei siti funzionanti e prevede di cambiare host, Interserver prevede servizio di migrazione gratuita.

Strumenti per la sicurezza

Interserver è consapevole che la sicurezza è un aspetto sostanziale del web hosting, e mette a disposizione tutto ciò che è necessario per la sicurezza dei propri siti web. Al contrario di molte compagnie che si limitano a fornire suggerimenti o a fornire dei tool di sicurezza ad un costo extra, Interserver include in tutti i suoi piani un firewall che blocca gli attacchi esterni chiamato InterShield Security, dotato di intelligenza artificiale per riconoscere i pericoli.

 schermata della descrizione del servizio di protezione Intershield Security offerto da Interserver

Inoltre InterServer si occupa di eseguire costantemente la scansione alla ricerca di malware e di ripulire eventuali account compromessi durante la migrazione.

Maggiori prestazioni grazie a Cloudflare e Lightspeed

Un aspetto molto vantaggioso è la possibilità di migliorare le prestazioni con due tecnologie di caching, ovvero la memorizzazione temporanea delle pagine web con lo scopo di rispondere alle richieste più velocemente con un minore sfruttamento delle risorse.

Litespeed è una delle migliori tecnologie attuali utilizzata per tale scopo, messa a disposizione da Interserver attraverso il cPanel come si vede nell’immagine qua sotto. Il Cache Manager eseguirà la scansione del sito creerà la cache con la copia delle pagine. Per pagine complesse il vantaggio in termini di velocità può arrivare ad alcuni secondi.

Schermata del Litespeed manager all'interno del pannello di controllo di Interserver

Cloudflare è il CDN più popolare (ovvero una rete per la consegna di contenuti). In questo caso viene sfruttata la rete globale di server del CDN e attraverso il caching vengono create le copie delle pagine sito rese disponibili dalla località più prossima ai visitatori.

In questo modo vengono minimizzate le distanze, e il fatto che i datacenter di Interserver si trovino negli USA non aumenta i tempi di latenza.

Siti web, database ed email illimitate

Diversamente dalla maggior parte degli altri host, Interserver non pone limiti sul numero di siti web che possono essere ospitati su un singolo account condiviso. Ciò vale sia per i domini che per i sottodomini.  Ovviamente se i progetti online sono creati con WordPress, bisognerà avere accesso anche ai database per farlo funzionare… ma niente paura perchè anche questo ultimi sono illimitati!

Anche il numero di email (ad esempio:  nome@ilmiosito.com) è illimitato.

Un’occasione ideale per coloro che puntano a mettere online un vasto numero di progetti senza aspettarsi picchi di traffico eccessivi. In fondo si tratta pur sempre di un hosting condiviso.

Supporto disponibile H24

L’efficiente servizio di supporto è disponibile attraverso email, ticket oppure live chat, tutti i giorni e a qualsiasi ora.

Il personale addetto è sempre pronto a fornire assistenza se ci si trova in difficoltà, se c’è bisogno di aiuto ad esempio, ad installare i certificati SSL, a configurare il sito per aumentare le prestazioni oppure se c’è bisogno di effettuare il ripristino di un backup. 

Prezzi

I prezzi di listino e la politica commerciale di Interserver sono un vero punto di forza a vantaggio del cliente.

I loro piani sono economici e ricchi di funzionalità, soprattutto quello condiviso (Shared Hosting) e i server privati virtuali (VPS). In aggiunta, è indubbiamente una delle compagnie più oneste e trasparenti, risulta che non ci sia nessun tentativo di “manipolare” i clienti per indurli ad acquistare servizi extra oppure costi nascosti non dichiarati. I prezzi annunciati sul sito di Interserver sono “chiavi in mano”.

Un’altra caratteristica molto apprezzata è la garanzia del prezzo bloccato in fase di rinnovo. Praticamente tutti gli altri host tentano di allettare i potenziali clienti con costi di ingresso allettanti per poi praticare un sostanzioso aumento qualora il servizio venga rinnovato (anche di oltre il triplo). Questo non vale per Interserver, dove ad esempio l’Hosting Condiviso costa 5 Dollari (dopo i primi 3 mesi offerti a 1 dollaro) e rimarrà tale anche in futuro, anzi, per periodi di fatturazione più lunghi si può godere di un ulteriore sconto!

C’è anche da aggiungere che pur non essendo questo prezzo il più basso in assoluto sul mercato, considerando la validità del prodotto sia per qualità che per la ricchezza di caratteristiche, si deduce subito che Interserver ha un rapporto qualità-prezzo imbattibile.

Si può pagare con tutti  i tipi di carta di credito o debito oppure Paypal. La garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni si applica a tutti i piani.

 

Interserver Web Hosting

L’Hosting condiviso è proposto in 2 versioni:

  • Versione standard (Linux), questa versione indicata per WordPress è disponibile a 1 Dollaro per i primi 3 mesi, successivamente si rinnova a 5 dollari al mese, il prezzo scende fino a 4 dollari mensili per periodi di fatturazione più lunghi (semestrali, annuali, biennali e triennali).
  • Versione ASP.NET (Windows) a 4,75 dollari/mese per 6 mesi, 4 dollari/mese per 36 mesi e si possono ospitare fino a 25 siti.

WordPress VPS

WordPress professionale ad alte prestazioni a partire da 6 dollari al mese. Il vantaggio di avere risorse dedicate, un indirizzo IP univoco e una serie di ottimizzazioni che rendono il server super efficiente. Attraverso un pratico selettore si può scegliere la quantità di risorse che verranno assegnate al proprio spazio web. Ogni scatto aggiunge un Core CPU, 2 Gb di ram, 30Gb di storage su SSD e 2 TeraByte di trasferimento per 6 dollari aggiuntivi. La migrazione gratuita è compresa.

Hosting VPS

Analogamente al VPS per WordPress si possono selezionare le quote di risorse necessarie a partire da 6 dollari. Se si acquistano 4 o più quote il server sarà di tipo gestito. L’hosting VPS con sistema operativo Windows invece parte da 10 dollari e il pannello di controllo è il Plesk. I server virtuali sono basati sul Cloud.

Server Dedicati

Il costo dei server dedicati  da 50 dollari al mese, la scelta della configurazione è piuttosto ampia, sia per il tipo di CPU, dei core che di memoria ram. I server dedicati sono tutti gestiti.

Hosting Pro (per rivenditori)

Questo tipo di hosting consente ai professionisti che gestiscono un elevato numero di siti web di organizzare il flusso di lavoro in maniera efficace grazie alla possibilità di installare pannelli di controllo separati per ciascun sito, oppure di rivendere ai propri clienti un hosting condiviso con il marchio del proprio brand.
Si parte da 19,95 dollari al mese per avere a disposizione 20 account Cpanel, 50 GB di spazio su disco e 500 GB di banda. 

Interserver in sintesi

Interserver è un ottimo web hosting provider che offre una ricchezza di funzioni ben al di sopra la media ad un prezzo veramente ragionevole. E’ perfetto se la vostra utenza si trova in Nord America, ma anche in Europa le prestazioni si sono rivelate valide.

Grazie alla garanzia di rimborso valida 30 giorni e la garanzia dei prezzi di rinnovo bloccati il rischi sono veramente ridotti.

E in aggiunta anche se non è previsto alcun dominio gratuito con i piani annuali c’è la possibilità di acquistarlo ad un costo irrisorio (1,99 dollari per il primo anno).

Per chi non è del tutto convinto, altri host con un ottimo rapporto qualità-prezzo con l’assistenza disponibile anche in lingua italiana sono Hostinger e Mochahost.

Hosting Condiviso (Shared Hosting)

Cosa significa Hosting Condiviso?

L’Hosting Condiviso (in inglese Shared Hosting) è una tipologia di hosting remoto per files e siti web messo a disposizione da compagnie specializzate denominate Web Host. Caratteristica di questo servizio è il fatto che le risorse dei un determinato server fisico, quindi spazio di archiviazione, CPU, Ram ecc. sono suddivise tra più account utente. Ovviamente ogni account è privato e gli altri utenti non vi hanno accesso, ma può capitare che un elevato consumo di risorse di un sito possa influenzare la performance degli altri siti residenti sullo stesso server.

Quali sono i migliori servizi di Hosting Condiviso

Per aiutare a scegliere l’host più adatto, di seguito abbiamo elencato quelli che riteniamo essere i migliori web hosting provider nell’offrire servizi condivisi in un mercato molto affollato in cui ci possono essere fregature in agguato. E’ un giudizio che tiene conto del rapporto qualità prezzo, delle prestazioni, dell’assistenza, i servizi inclusi, la facilità di utilizzo e la soddisfazione dei clienti. Sono tutte aziende affermate a livello mondiale con clienti e server sparsi per tutto il globo. I primi due, Hostinger e Mochahost sono fruibili anche in italiano, un vantaggio per chi non ha particolare dimestichezza con l’inglese.

Hostinger

Hostinger è la dimostrazione che non sempre spendere poco significa avere in cambio un servizio scadente. Al contrario, questa compagnia è estremamente economica (anche grazie al fatto che ha molti milioni di clienti) e i siti ospitati sulle sue infrastrutture sono veloci e stabili. Se ci si abbona per un periodo lungo i prezzi sono incredibilmente bassi. Il costo del piano entry-level di 48 mesi costa solo 80 centesimi di EURO al mese!
Vai su Hostinger.it

InterServer

Interserver è uno dei migliori in assoluto. E’ molto conveniente anche se i 5 dollari al mese (4 per il piano triennale) potrebbero far pensare diversamente. Inoltre in questo periodo di isolamento a causa del coronavirus offrono la promozione Stay Home a 1 dollaro per i primi 3 mesi di hosting! Le prestazioni sono eccellenti nonostante i datacenter sono collocati negli USA, questo perchè fanno in modo che i loro server non risultino mai sovraccarichi e mettono a disposizione strumenti di caching per l’ottimizzazione denominata Inter-Proxy e il CDN Cloudflare sui cui server globali è verranno memorizzare copie del sito in modo da facilitare l’invio dei dati ai visitatori.
Vai su Interserver.net

Mochahost

Di Mochahost ci piace che oltre ad essere una compagnia particolarmente economica, offre già a partire dal piano di partenza un servizio cloud con unità di archiviazione allo stato solido (SSD). Molto apprezzabile la politica di rimborso nel caso di cancellazione entro 180 giorni (testata  e veritiera). E poi molti piani prevedono il nome di dominio gratuito finchè si è clienti e viene offerta la garanzia di prezzo bloccato in caso di rinnovo. Inoltre i prezzi sono esposti in modo particolarmente chiaro e si capisce sempre cosa è incluso davvero e a quale prezzo.
Vai su Mochahost.com

A2 Hosting

A2 Hosting offre un’ampia gamma di servizi di hosting sia per server Linux che basati su Windows e pone la massima attenzione alla sicurezza e alle prestazioni. I costi di ingresso per quanto riguarda l’hosting condiviso sono leggermente più alti dei due host descritti sopra, ma  aggiunge caratteristiche molto interessanti come le migrazioni gratuite da altro host, backup automatici e velocità superiore. Cosa interessante è che al momento della sottoscrizione si può scegliere la posizione del server. Inoltre il costo di servizi opzionali come ad esempio l’indirizzo IP dedicato o un Website Builder rientra nello sconto del costo iniziale del servizio di hosting.
Vai su A2hosting.com

Bluehost

Bluehost è uno degi web hosting provider più popolari, con un’esperienza nel campo ultraventennale e con oltre 2 milioni di siti ospitati. E’ uno dei pochissimi host raccomandati da WordPress.org, insieme a Dreamhost e Siteground. Offre un hosting condiviso solido e ben studiato per i principianti, soprattutto per gli utilizzatori di WordPress. Pur rientrando nella fascia degli host economici, i veri vantaggi si hanno solo scegliendo una sottoscrizione di tre anni, per periodi più brevi il costo mensile lievita sensibilmente.
Vai su Bluehost.com

Oltre all’hosting condiviso gli host offrono servizi più avanzati, come i server VPS (spesso associati al Cloud hosting) e i server dedicati, molto performanti ma piuttosto costosi. Per maggiori informazioni al riguardo si rimanda all’articolo sul Web Hosting.

 

 Nota: Con Hostinger si possono essere anche ospitati siti per adulti, clicca per approfondire

Schermata della Homepage del web host Hostinger con in evidenza la promozione in corso

 

I piani condivisi di Hostinger sono spesso in promozione a partire da 80 centesimi di euro al mese.

Si capisce che quella dell’Hosting Condiviso sia l’offerta di partenza, in genere composta da due o tre piani ed è quella con i prezzi più accessibili e adatta a siti web di piccole dimensioni con un numero di visitatori relativamente modesto. E’ un tipo di servizio appetibile soprattutto per i principianti che con un investimento di piccola entità possono provare l’esperienza vedere il proprio sito online.

Al pari delle prestazioni, anche le possibilità di personalizzazione sono limitate, ad esempio non viene fornito l’accesso root e non si possono installare applicazioni o il sistema operativo che si preferisce. La gestione è semplice e non richiede conoscenze tecniche particolari e normalmente c’è tutto ciò di cui un utente non avanzato abbia bisogno. Inoltre va aggiunto che per per un utente la possibilità di pubblicare online il proprio sito senza complicazioni con una spesa modesta compensa ampiamente i limiti intrinseci di questa architettura.

I diversi pacchetti di condivisi proposti da ogni compagnia come già detto sono duo o tre con vari servizi opzionali. Solitamente quello entry-level da la possibilità di ospitare un solo sito online, offre un supporto limitato per creare dei backup e i certificati SSL. Inoltre il servizio email a volte non è nemmeno previsto oppure gli account email disponibili sono limitati. Le tipologie più avanzate consentono di ospitare un maggior numero di siti, hanno più risorse a disposizione e offrono una maggiore sicurezza contro gli attacchi di hacker. 

Molti host fanno tendono a far credere che le risorse, lo spazio di archiviazione e la banda siano illimitate per convincere gli utenti ad affidarsi ai propri servizi di hosting condiviso, in realtà le cose stanno diversamente. Per questo è fondamentale affidarsi a compagnie serie e affidabili, si consiglia come riferimento la lista qui sopra.

Tutte hanno una politica di rimborso completo di almeno 30 giorni nel caso non si dovesse rimanere soddisfatti. Altra caratteristica di questi hosting di tipo condiviso è che sono facilmente scalabili, quindi se si dovesse avere l’esigenza di passare a un piano superiore perché le risorse a disposizione non bastano più, questo potrà avvenire senza subire periodi di inattività. Vai all’elenco.

Recensione di Mochahost, l’host più economico

Recensione di Mochahost, l’host più economico

Mochahost è un web host con sede nella Silicon Valley in California che fornisce servizi di hosting, sviluppo web di livello professionale e registrazione di nomi di dominio. Dal sito ufficiale si evince che si tratta di un’azienda globale essendo disponibile in varie lingue (tra cui l’italiano) e dotato di uno strumento convertitore oltre 40 valute.

Effettivamente si tratta di uno dei migliori e dei più economici hosting provider attualmente sul mercato. Analogamente a InterServer (un altro host dall’eccellente rapporto qualità prezzo), potrebbe vincere il titolo di Host più trasparente sul mercato, perché mette subito in chiaro le condizioni delle varie offerte di hosting, a prezzi eccezionalmente vantaggiosi.

Per di più, i prezzi di rinnovo dei piani sono molto onesti, nel senso che sono solo leggermente più alti dei costi di partenza. Anzi, se si opta per i piani pluriennali, si ottiene addirittura la garanzia del rinnovo allo stesso prezzo! In più, offre la garanzia del rimborso nel caso non si sia soddisfatti che va ben oltre i 30 giorni che sono considerati lo standard, arrivando ad estendere tale garanzia addirittura per 180 giorni. Quindi avete circa sei mesi per stabilire se Mochahost vi ha soddisfatto oppure no! Insomma questo provider fa di tutto per venire incontro a ciò che desidera il cliente.

Il supporto è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni, e ci sono i certificati SSL gratuiti fin quando si è ospitati suo suoi server. Si può ospitare un solo sito nel caso del piano più economico, denominato Soho, ma i domini possono essere illimitati già a partire dal piano Business, che è solo leggermente più costoso ed ha caratteristiche decisamente più allettanti.

Un’altro aspetto lodevole è che se si decide, in qualsiasi momento, di effettuare un Upgrade (o downgrade), si può fare facilmente attraverso il modulo situato nella pagine dedicata all’assistenza. Le tariffe e il saldo restante vengono ripartiti proporzionalmente.

Questo Provider rappresenta la soluzione ideale per chi è alla ricerca di un host economico ma affidabile. Visita il sito

 

E’ un’azienda affermata, con circa 18 anni di esperienza, non a caso, i suoi server ospitato più di un milione di siti web, e propone una vasta gamma di servizi per accontentare chiunque abbia la necessità di pubblicare siti.

La completa gamma di servizi offerti da Mochahost:

  • Condiviso: Basato sul Cloud (la nuova tecnologia che che sfrutta al meglio le risorse e incrementa la sicurezza) si può scegliere tra server Linux o Windows (i rispettivi pannelli di controllo saranno cPanel o SolidCP), spazio illimitato e archiviazione su unità SSD a partire dal piano Business
  • Ottimizzato per i CMS: Specifico per WordPress, Joomla, Drupal, Magento e oltre 180 ulteriori applicazioni. Già con i piani base si possono installare un numero illimitato di siti.
  • Website Builder: Mochahost mette a disposizione un potente e intuitivo strumento per la creazione di siti web a partire da 2,21 € al mese. Si possono personalizzare oltre cento temi già precostruiti specifici per settore, e naturalmente sono responsive, ovvero si adattano perfettamente a qualsiasi tipo di dispositivo. Si possono integrare widget come le mappe di Google, moduli di contatto, s può aggiungere un blog per mantenere costantemente interessati i visittiri al sito, e molto altro.
  • Piani per i Rivenditori: Numerose sono offerte proposte per coloro che vogliono sviluppare la propria attività di hosting a proprio marchio. Si parte d soli 8,78 Euro, con traffico e siti installabili illimitati e 25 Gb di spazio (in promozione speciale). Il piano top, il Moshi2 equipaggiato con 6 GB di ram e ben 4 core CPU ha un costo mensile di circa 262,50 Euro. Anche con i piani Reseller si può scegliere tra Linux e Windows.
  • Registrazione Domini: Oltre ad aver diritto ad un dominio gratuito per tutta la durata dell’hosting (con estensione .com, .org, .net, .info), si possono acquistare nomi di dominio a prezzi interessanti, e la scelta delle estensioni è molto vasta. Anche il costo della Protezione ID è ragionevole.
  • Progettazione Personalizzata: Oltre alla possibilità di utilizzo del generatore di siti e di caricare il proprio software via FTP, uno staff di Web Designer esperti può creare siti su misura a prezzi competitivi.
  • Strumenti di marketing e Seo: Tool per l’indicizzazione su Google, Bing e Yahoo. Video e tutorial per migliorare la SEO. Gratuiti compresi a partire dal piano Business da 3,10 euro al mese.

 

Ulteriori Considerazioni

Si tratta di una realtà globale, nel senso che si rivolge a utenti di tutto il mondo e non a mercati specifici, con una rete di Pop (punti di presenza) disseminata tra oltre 170 località in più di 50 nazioni. L’assistenza è disponibile in molte lingue, italiano compreso, tramite email, live chat, servizio di ticketing e telefono.

I piani condivisi sono effettivamente basati sul cloud, quindi si avvantaggiano della flessibilità di questa tecnologia con risorse dedicate ed elevati standard di sicurezza a prezzi estremamente convenienti.

Questo provider mette a disposizione le piattaforme Linux e Windows, e supporta una vasta scelta di linguaggi di programmazione quali PHP, ASP,NET, Ruby on Rails, Perl, Python per gli sviluppatori, giusto per citarne alcuni, e accesso SSH.

I prezzi sono molto bassi, i costi di rinnovo onesti e con i piani triennali vige lo sconto a vita, la garanzia di uptime è del 100%, la politica di reso vige per 180 giorni dall’acquisto, il dominio gratuito (dove previsto) non lo è solo per il primo anno ma a vita, certificati SSL sono gratuiti (Let’s Encrypt), sono presenti strumenti per la velocizzazione come Cloudfare CDN, i backup sono gratuiti. 

Questi motivi fanno di Mochahost un web host vivamente consigliato. Clicca per approfondire

Recensioni Host

Hosting Condiviso (Shared Hosting)

Cosa significa Hosting Condiviso?L'Hosting Condiviso (in inglese Shared Hosting) è una tipologia di hosting remoto per files e siti web messo a disposizione da compagnie specializzate denominate Web Host. Caratteristica di questo servizio è il fatto che le risorse dei...

leggi tutto
Recensione di Mochahost, l’host più economico

Recensione di Mochahost, l’host più economico

Mochahost è un web host con sede nella Silicon Valley in California che fornisce servizi di hosting, sviluppo web di livello professionale e registrazione di nomi di dominio. Dal sito ufficiale si evince che si tratta di un'azienda globale essendo disponibile in varie...

leggi tutto
Cosa significa Web Hosting

Cosa significa Web Hosting

Cosa significa Web Hosting? Con questo termine si intende la collocazione di un sito web su un potente computer remoto (server), il quale mantiene memorizzati i database, le immagini, i file html e tutti gli elementi che consentono al sito di essere raggiungibile dai...

leggi tutto

Web hosting economico e affidabile

I migliori web host per poter risparmiare e stare tranquilli Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2020 Molti sono portati a pensare che bisogna spendere cifre considerevoli per pubblicare i propri siti sulla rete rivolgendosi a Web Host affidabili, ma molti di questi...

leggi tutto
A2 Hosting

A2 Hosting

Anche il 2019, come del resto gli anni precedenti, si sta rivelando un anno ricco di riconoscimenti per la compagnia fornitrice di spazio web A2 Hosting. Secondo molti addetti ai lavori e i propri clienti infatti, i suoi server sono tra i più veloci e le sue offerte...

leggi tutto
VHosting Solution, l’Hosting Tutto Italiano

VHosting Solution, l’Hosting Tutto Italiano

La società italiana VHosting Solution ha tutte le carte in regola per essere considerata uno dei migliori fornitori si servizi di Hosting in assoluto. Anzitutto è vantaggioso per i principianti che si cimentano per la prima volta con questo tipo di servizio che,...

leggi tutto
I migliori Host per siti con contenuti per adulti

I migliori Host per siti con contenuti per adulti

Argomenti dell'articolo: Introduzione Elenco host adatti a siti per adulti Hostinger Hostgator Liquidweb Dreamhost 247 Host TMD Hosting Considerazioni aggiuntive Temi Wordpress per siti hard WP-Scripts: i migliori temi per siti con video Tema Wordpress ultra...

leggi tutto
TMDHosting

TMDHosting

Un'altra compagnia che ofre ottimi servizi di Web Hosting è TMDHosting. Offre funzionalità complete gia a partire dai piani più economici. Notevoli soprattutto le unita SSD disponibili di serie il caricamento veloce 20 X, quindi le prestazioni prima di tutto. E la...

leggi tutto