Il settore Hard è molto in voga su internet, non c’è da stupirsi che nascano continuamente nuovi siti per adulti con l’intento di trarre profitti grazie a una platea sempre più numerosa e variegata. Vige la regola che più aumenta l’offerta (di siti porno) maggiore sarà la domanda.

In questo articolo verrà spiegato come creare un sito con video osé avente caratteristiche e aspetto simili ai più famosi Tube Sites per adulti come Xhamster, Youporn e Pornhub utilizzando semplicemente WordPress e un fenomenale Plug-in sviluppato da WP-Script.

 Ecco un’anteprima di come appaiono i tre temi WordPress perfetti per creare siti di condivisione di video per adulti.

Cosa occorre per creare un sito alla YouPorn

Prima di tutto però occorre affidarsi a un Hosting Provider che sia disposto ad ospitare i nostri “siti proibiti”. Ce ne sono molti, la maggior parte di loro però offre servizi mediocri e prezzi decisamente alti. In questo precedente articolo sono elencati i migliori host adatti ai siti hard, rinomati per la loro affidabilità, per le prestazioni generali e il rapporto qualità prezzo. Sia i piani specifici per WordPress, che quelli condivisi sono forniti con il CMS WordPress già preinstallato oppure è possibile aggiungerlo con pochi click direttamente dal pannello di controllo, quindi senza particolari difficoltà. Una volta installato WordPress, sarà possibile aggiungere i plug-in di WP-Script che, c’è da dirlo, hanno un costo (molto onesto) e permettono di creare un sito dall’aspetto professionale con molta facilità. Più in basso verranno descritti in dettaglio.

Anteprima del tema “Retrotube”, qui nella versione mainstream, quindi casta. I temi possono essere utilizzati per incorporare video da Youtube o dai più popolari siti hard (o di caricarli dal disco locale).

 

I prodotti offerti da WP-Script

Prima diamo un’occhiata a tutti i prodotti messi a disposizione da WP-Script che sono molto utili per semplificare e ottimizzare il flusso di lavoro dei webmaster di siti hard. Essi sono concepiti espressamente per essere utilizzati con WordPress, per estenderne le funzionalità per l’utilizzo di file multimediali, e attualmente includono:

 

  • 3 temi specifici per la creazione di video-siti che si chiamano: Retro Tube, King Tube e Ultimatube, che sostanzialmente differiscono per il layout e sono estremament efficienti, si adattano a tutti i dispositivi (sono responsive), hanno varie modalità per l’aggiunta dei video (si possono anche incorporare i video dai siti più famosi) e hanno sezioni ottimizzate per inserire eventuali banner pubblicitari.
  • WPS Mass Embedder: Uno strumento per importare video in massa sul proprio sito dai principali siti mondiali come xHamster, Xvideos, Redtube, Pornhub e moltissimi altri (54 in tutto). Si possono importare i video e i dati come titolo, descrizione, durata e categorie e inserirli in automatico nei propri post in WordPress.
  • WPS Single Embedder: Consente di aggiungere sul proprio sito i video dai principali siti porno tramite l’url in soli due click.
  • WPS Grabber: Consente agli affiliati di importare in massa migliaia di video per adulti dai maggiori sponsor per adulti suddivisi per categorie.
  • WPS Photos Downloader: Un Plugin per cercare tra migliaia di gallerie simultaneamente attraverso filtri di ricerca e aggiungere le foto ai propri post o creare delle gallerie. E’ compatibile con i temi di WP-Script e qualsiasi altro tema WordPress usando lo strumento per creare le gallerie.
  • WPS Checker:  Un prezioso strumento per trovare i link non funzionanti dei video che sono stati eliminati dai siti originali.
  • WPS YouTube Importer: Per impostare in massa i video specificatamente da Youtube su siti mainstrean (quindi non vietati ai minori).
  • WPS LiveJasmin: Un preziosissimo strumento per importare le Live Cam dal popolare sito Livejasmin e utilizzarle come se fossero dei post sui propri siti wordpress. Ideale per creare, ad esempio, un sito white label di webcam sexy approfittando delle generose remunerazioni di Live Jasmin.
  • WPS Player: Un potente player compatibile con qualsiasi tema per WordPress che permette di evitare banner pubblicitari e reindirizzamenti dai siti originari ed inserire i propri banner, massimizzandone la monetizzazione.

I temi per creare Portali Video in dettaglio

 

Premessa

Per poter installare e utilizzare i temi, bisogna anzitutto installare il plug-in WP-Script Core, scaricabile dall’area personale in formato ZIP e caricabile dall’area di amministrazione di WordPress nella sezione Plugins > Aggiungi Nuovo cliccando poi su Carica Plugin, una procedura identica a quella di qualsiasi altro plugin. Una volta installato, cliccando sulla nuova voce del menù a sinistra WP-Script si può immettere il codice della licenza che si trova nell’area personale su wp-script.com e attivare i prodotti acquistati.

Nel caso in cui i vostri siti contengano video hard, per ospitarli avrete bisogno di un host “Adult Friendly”.

 

I temi Retrotube, Kingtube e Ultimatube di WP-Script

La WP-Script è sul mercato da parecchio, e si è fatta un nome nel mercato dei temi per siti adult da utilizare con WordPress. Non è un caso che abbiano all’attivo oltre 7000 clienti che hanno creato oltre 35 mila siti con i loro prodotti… evidentemente sono affidabili e funzionali.

I 3 temi proposto si chiamano Retrotube, Kingtube e Ultima tube, hanno più o meno le stesse funzionalità quindi la scelta di quale installare è più che altro questione di gusti… va poi considerato che sono comunque ampiamente personalizzabili.

Ma le caratteristiche che distinguono questi temi dalla concorrenza sono la velocità, infatti si caricano quasi istantaneamente, questo vale sia per il template che per le miniature, la ricchezza di funzioni e il design attuale, non dispersivo e di aspetto professionale.

 

Tema Ultimatube mostrato in vari tipi di dispositivi

Questi temi ( qui sopra quello chiamato Retrotube) si adattan perfettamente a qualsiasi dispositivo

 

I video possono essere caricati o si possono incorporare da Youtube (o dai siti adult più popolari), e naturalmente si possono inserire i link di affiliazione per tracciare il traffico o eventuali conversioni, perfetto quindi per monetizzare, anche grazie agli appositi spazi ottimizzati per i banner pubblicitari.

Un’altra cosa pregevole, è la possibilità automatizzare l’inserimento di un watermark in tutti i video, ovvero il logo o il nome del proprio sito o brand visualizzato in modo fisso in un angolo del video.

La ricchezza di funzioni all’inizio può disorientare coloro che si avvicinano a questo tipo di prodotto, ma la curva di apprendimento è veloce e i risultati che si possono ottenere ripagheranno ampiamente gli sforzi.

Prezzi

la politica dei prezzi è piuttosto semplice: Ogni plug-in o tema costa solo 24 dollari (invece di 48 in promozione) se utilizzato su un solo sito, per 5 siti il prezzo sale a 59 dollari, e per 74 $ non ci sono limiti. Da considerare che con questa spesa una-tantum si potrà beneficiare degli aggiornamenti non per un anno, ma  a vita! Si può inoltre acquistare lo Starter Pack, che comprende i due prodotti più venduti ovvero il tema Retrotube e il plugin WPS Mass Embedder (per aggiungere centinaia di video alla volta sul proprio sito) a 49 dollari.

Clicca Per Approfondire Sul Sito Ufficiale >>